Così l'acqua è cambiata prima del sisma di Amatrice



Così l'acqua è cambiata prima del sisma di Amatrice Da Repubblica di - del 30-10-2018 - Scienza

In un tunnel del Gran Sasso un gruppo di sismologi dell'Ingv monitorava da tempo i parametri delle falde acquifere sotterranee. Cinque giorni prima della scossa del 24 agosto 2016 hanno osservato delle anomalie importanti. I loro dati pubblicati da Scientific Reports

L’acqua è cambiata cinque giorni prima del terremoto del 24 agosto 2016 di Amatrice. Sotto al Gran Sasso, a 39 chilometri dall’epicentro, i fluidi del sottosuo  [.....]

Rassegna stampa, le ultime news: