Terremoto Amatrice: 1 milione a sostegno delle imprese colpite


Terremoto Amatrice: 1 milione a sostegno delle imprese colpite Da MeteoWeb di Filomena Fotia del 13-04-2017 - Lavoro

Un milione di euro per sostenere le imprese colpite dal terremoto ad Amatrice

E’ stato firmato oggi dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dal presidente della Camera di commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti, ad Amatrice, un protocollo di intesa tra la Regione e la Cciaa della capitale finalizzato a garantire la copertura del 100% delle imprese che gli operatori economici, in via di insediamento nelle aree commerciali provvisorie e nell’area food, dovranno sostenere per far ripartire le loro attività.

All’indomani del sisma del 24 agosto scorso, la Camera di commercio di Roma aveva stanziato 1 milione di euro per sostenere le imprese colpite dal terremoto. Ora, grazie a questa intesa, la somma potrà essere utilizzata in sinergia con gli interventi della Regione per supportare il progetto messo a punto da quest’ultimo per la realizzazione delle aree commerciali provvisorie di Amatrice.

In particolare, il protocollo interviene per sostenere gli operatori economici che si rilocalizzeranno in tre aree commerciali provvisorie di Amatrice (area Cotral, area Triangolo, e area Food) nel riacquisto di attrezzature, arredi e scorte per i locali commerciali integrando le somme già stanziate dal commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani, lo scorso dicembre. L’ordinanza fissa infatti un contributo pubblico dell’80% per quanto riguarda l’acquisto degli arredi e delle attrezzature e del 60% per quanto concerne le scorte funzionali alla ripresa dell’attività. Grazie all’intesa di oggi, tra la Regione e la Camera di commercio di Roma verrà dunque garantito un contributo del 100% agli operatori economici per tutte e due le tipologie di spesa. La Regione Lazio coordinerà l’operazione da un punto di vista operativo, trasferendo anche il milione di euro incassato dalla Camera di commercio di Roma al Comune di Amatrice che erogherà, successivamente, le risorse alle imprese.

La realizzazione delle due strutture commerciali provvisorie che stanno sorgendo nell’area Cotral e nell’area Triangolo sono finanziate al 100% dalla Regione Lazio, mentre l’area Food è stata costruita grazie alle donazioni raccolte da La7 e Rcs. Sono in tutto 43 le attività commerciali (artigianato, servizi e liberi professionisti) che troveranno posto nell’area Cotral e 26 quelle che si insedieranno nell’area Triangolo. Le opere di urbanizzazione sono state completate la scorsa settimana e stanno ora cominciando i lavori di costruzione delle strutture. L’inaugurazione è prevista per il prossimo giugno. Le attività di ristorazione che si localizzeranno nell’area Food (operativa a giugno) saranno invece 8.

Accanto a queste attività economiche la Regione Lazio sta sostenendo, con interventi e finanziamenti, anche la riapertura di 11 attività di artigianato di produzione che si localizzeranno in un’altra area provvisoria, nella frazione di Torrita Collegentilesco. In questa frazione le strutture sono in fase di acquisizione da parte della Regione, l’apertura è prevista in parallelo con le altre aree. Sono circa 8 le attività commerciali delle frazioni di Amatrice che hanno invece scelto di delocalizzarsi nello stesso territorio in cui si trovavano prima del sisma.

Dodici invece le attività di Accumoli che si localizzeranno nella struttura che Regione, Comune di Accumoli e Confcommercio stanno predisponendo, mentre altre 30 attività circa si stanno rilocalizzando in altri 13 comuni.



Letta da dispositivo fisso 176 volte. - Da dispositivo mobile 6. Letture Totali 182         Stampa la pagina

Rassegna stampa www.amatriciana.org


TitoloData
Ospedale Grifoni, dal territorio il grido d’allarme 26-07-2017
Terremoto Amatrice, come all'Aquila c'è imprenditore che ride pensando ai futuri affari 20-07-2017
Rieti, Amatrice: aiuti alle imprese Pirozzi: «La Contea muove i primi passi per ripartire» 18-07-2017
Sergio Pirozzi vs don Sante Paoletti: dialogo a lettere aperte. 14-07-2017
Amatrice, la desolazione a quasi un anno dal sisma: "Ci hanno abbandonati" 12-07-2017
Rai2, Sorgente di vita: un segnale di speranza a Scai, frazione di Amatrice 10-07-2017
Terremoto: ad Amatrice torna finalmente il medico di base 06-07-2017
Pirozzi: «Positivo l'incontro con la Presidenza del CdM» 04-07-2017
"Amatrice è in ginocchio perché l'hanno dimenticata" 22-06-2017
Pirozzi: nessuno dimentichi che qui non c'è più un paese 19-06-2017
Questa sezione è stata visitata 1259644 volte di cui 622064 da dispositivo mobile.