Terremoto, il nuovo ospedale di Amatrice sarà ricostruito dalla Germania


Terremoto, il nuovo ospedale di Amatrice sarà ricostruito dalla Germania Da Il Messaggero di - del 08-05-2017 - Attualità

Sopralluogo del governo tedesco

RIETI - Come anticipato già da mesi da Il Messaggero, sarà il governo tedesco a finanziare la ricostruzione del nuovo ospedale Grifoni di Amatrice. E, in questa ottica, si è ieri registrato un ulteriore passo in avanti verso la ricostruzione del nuovo Grifoni. Ieri ad Amatrice, c'è stata la visita di una delegazione del governo tedesco: presenti, il ministro plenipotenziario dell’ambasciata tedesca Irmagard Maria Fellner e il sottosegretario Guther Adler.

Ad accogliere le alte cariche istituzionali, il sindaco Sergio Pirozzi, il commissario straordinario della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo, il direttore sanitario della Asl di Rieti Paolo Anibaldi, l’assessore regionale alle Infrastrutture, Politiche abitative e enti locali Fabio Refrigeri e il segretario generale della giunta regionale Andrea Tardiola.

La delegazione del Governo tedesco, accompagnata dal sindaco e dai vertici dell’Asl, si è recata nella ‘zona rossa’ di Amatrice; successivamente, ha effettuato un sopralluogo nel sito dove sono tutt’ora in corso le operazioni di demolizione dell’ospedale, danneggiato dal sisma del 24 agosto scorso e dalle successive scosse di terremoto.

L'immobile è oggetto di un procedimento articolato, visto che l'edificio che ospita l'ospedale, sorge dal 1929, su una struttura risalente al XVII secolo. Si tratta infatti di un'area di interesse architettonico e culturale. L'intervento di demolizione, resosi necessario per ripristinare la viabilità lungo la strada Picente e le condizioni di sicurezza nella zona, non riguarda, né la confinante chiesa di Santa Caterina Martire, né l'annesso ex refettorio del convento dei Frati Cappuccini. Queste strutture saranno infatti interessate da un progetto di recupero e riqualificazione che prevede la realizzazione di un involucro protettivo.

«La costruzione del nuovo Grifoni di Amatrice è una priorità su cui stiamo lavorando da tempo, in stretta collaborazione con la Regione Lazio – precisa il commissario straordinario della Asl di Rieti D’Innocenzo - Amatrice e le sue frazioni avranno molto presto un nuovo ospedale, dotato di reparti e servizi in grado di offrire adeguata assistenza alla popolazione. Un progetto importante, sostenuto dal Governo tedesco, che ringrazio per la disponibilità dimostrata, rimarcata ieri, durante la visita del ministro Fellner e del sottosegretario Adler».



Letta da dispositivo fisso 28 volte. - Da dispositivo mobile 7. Letture Totali 35         Stampa la pagina

Rassegna stampa www.amatriciana.org


TitoloData
Il sindaco di Amatrice denuncia: "La ricostruzione in ritardo di due mesi" 24-05-2017
Volontà e determinazione delle donne della Casa di Amatrice e frazioni per ottenere la sede 22-05-2017
“I capi di stato che vengono ad Amatrice paghino 1,5 milioni di euro”, parla il sindaco Pirozzi 18-05-2017
AMATRICE: RIPARTE IL PROGETTO A SCUOLA CON IL CAI. 16-05-2017
Seggio a Pirozzi, marcia indietro del sindaco. Ho una sola priorità: Amatrice 12-05-2017
Terremoto, «Ulisse» di Alberto Angela dimentica Amatrice, Pirozzi gli scrive: 09-05-2017
Terremoto, il nuovo ospedale di Amatrice sarà ricostruito dalla Germania 08-05-2017
Terremoto, Amatrice: il 28/4 inaugurazione sportello per microcredito 27-04-2017
Terremoto: si è dimesso il vicesindaco di Amatrice, “la libera professione è incompatibile con l’incarico politico” 20-04-2017
Amatrice, il sindaco: «No ai selfie fra le macerie, mando via chi li fa» 18-04-2017
Questa sezione è stata visitata 1088887 volte di cui 620491 da dispositivo mobile.