Pirozzi: i sindaci del reatino con Zingaretti? Non mi sorprende


Pirozzi: i sindaci del reatino con Zingaretti? Non mi sorprende Da Il Giornale di Rieti di - del 24-11-2017 - Politica

¬ęProbabilmente sono dei sindaci che devono qualcosa a qualcuno, magari il pezzettino di strada¬Ľ dice il candidato alla presidenza della Regione Lazio

¬ęI sindaci della provincia di Rieti si schierano con Zingaretti? Mi sarei preoccupato del contrario, e cio√® se il territorio si fosse unito con me. Probabilmente sono dei sindaci che devono qualcosa a qualcuno, magari il pezzettino di strada. Ma io dico sempre che il pezzettino di strada √® funzionale se poi ci sono le persone¬Ľ.

Lo ha detto Sergio Pirozzi, sindaco ei Amatrice e candidato alla presidenza della Regione Lazio, commentando in diretta su Radio Cusano Campus la notizia della sottoscrizione, da parte di 36 sindaci della Provincia di Rieti, di un manifesto pubblico a sostegno del candidato del centrosinistra e governatore uscente del Lazio, Nicola Zingaretti.

¬ęIo preferisco pochi ma buoni - ha proseguito Pirozzi - preferisco quelli liberi, che non hanno tessere e non devono niente a nessuno. Questo √® il momento delle mance elettorali, dove magari tutti sperano di avere un piccolo finanziamento, che per√≤ non ti risolve i problemi. I problemi li risolvi investendo in maniera seria. Io sono sereno, provare a cambiare √® sempre difficili perch√© ti scontri con i poteri consolidati, con un certo tipo di stampa a senso unico, certe trasmissioni in cui gli inviati sono emissari di certi movimenti politici - ha detto ancora il sindaco del paese reatino distrutto dal terremoto del 2016 - Ad Agor√† c'era il sociologo De Masi, che √® il guru del Movimento 5 Stelle, che insieme alla conduttrice voleva far emergere che sono il candidato dell'estrema destra, facendomi solo domande su Casa Pound. Ma io mi nutro delle belle persone, perch√© se ti nutri d'amore darai amore, se ti nutri di rabbia darai rabbia. Io sto dal luned√¨ al venerd√¨ ad Amatrice, poi il sabato e la domenica far√≤ dei giri nelle periferie per ascoltare i problemi della gente, perch√© il programma lo devono scrivere loro¬Ľ.

¬ęDobbiamo scrivere un programma a misura d'uomo, soprattutto per le persone che non hanno avuto rappresentata finora - ha concluso Pirozzi - io ho la tuta ignifuga, ho resistito al terremoto, questa √® una bella sfida che affronto col sorriso. A chi dice che sto sfruttando il terremoto, rispondo che forse chi ha sfruttato il terremoto √® chi √® venuto a fare la passerella, i selfie, ma poi non ha risolto nulla¬Ľ.



Letta da dispositivo fisso 34 volte. - Da dispositivo mobile 4. Letture Totali 38         Stampa la pagina

Rassegna stampa www.amatriciana.org


TitoloData
Ricostruzione Amatrice, l'amara considerazione del vescovo di Rieti: "Non vedo l'orizzonte, qui non vanno neanche i telefonini" 06-12-2017
Amatrice, Furbetti del CAS, Pirozzi: segnalate alla magistratura le situazioni poco chiare, ci siamo posti dalla parte dello Stato 01-12-2017
Terremoto, ricostruzione dei privati per Pirozzi basta l'autocertificazione 28-11-2017
Pirozzi: i sindaci del reatino con Zingaretti? Non mi sorprende 24-11-2017
Arriva il disciplinare per tutelare l'amatriciana tradizionale 22-11-2017
Regionali, Pirozzi presenta il simbolo 15-11-2017
Il sindaco di Amatrice Pirozzi si candida alle Regionali in Lazio 10-11-2017
Terremoto, Pirozzi: ‚ÄúAmatrice Citt√† degli Italiani, per dire grazie al mondo di solidariet√†‚ÄĚ 08-11-2017
Erri De Luca incanta Amatrice 06-11-2017
Amatrice, Pirozzi ad Affari: ecco perché la politica ha fallito 06-11-2017
Questa sezione è stata visitata 1589077 volte di cui 625369 da dispositivo mobile.