Pirozzi: «Orgoglioso delle mie azioni, avanti a testa alta»


Pirozzi: «Orgoglioso delle mie azioni, avanti a testa alta» Da Il Giornale di Rieti di - del 13-02-2018 - Politica

«L'ho detto ai miei figli» scrive su Facebook il candidato alla presidenza della Regione Lazio

«Vi abbraccio tutti, tutti. La gente e i tantissimi sindaci, soprattutto di frontiera, che mi hanno manifestato la propria vicinanza. Questa vicenda mi fa male solo da un punto di vista umano. Resto orgoglioso di quello che ho fatto per Amatrice, l'ho detto ai miei figli. Avanti a testa alta e con il sorriso!».

È quanto scrive su Facebook il sindaco di Amatrice e candidato alla presidenza della Regione Lazio, Sergio Pirozzi, in relazione alla notifica di conclusione delle indagini recapitatagli nelle ore scorse dalla Procura di Rieti, che lo ha iscritto nel registro degli indagati con le accuse di omicidio colposo e lesioni colpose per il crollo di una delle palazzine di Largo Sagnotti, ad Amatrice, collassate a seguito del sisma del 24 agosto 2016.



Letta da dispositivo fisso 666 volte. - Da dispositivo mobile 17. Letture Totali 683         Stampa la pagina

Rassegna stampa www.amatriciana.org


TitoloData
Elezioni, Filippo Palombini annuncia la sua candidatura a Sindaco di Amatrice 10-04-2019
Amatrice, Palombini: la mia posizione sul Grifoni non è cambiata 19-03-2019
Amatrice, il sindaco Palombini:"Il Comitato dei sindaci del sisma Centro Italia ha chiesto un incontro con il premier Conte" 06-03-2019
Terremoto: si è costituito il comitato dei sindaci del sisma del centro Italia 01-03-2019
Amatrice, il sindaco Palombini: "Chiederò la deperimetrazione di tutte le frazioni oggetto di Pua" 19-02-2019
Filippo Palombini, sindaco di Amatrice: "I sindaci del terremoto pronti a dimettersi" 30-01-2019
Ricostruzione, il sindaco di Amatrice Palombini fa il punto della situazione dopo i vertici con Conte, Crimi e tutti i sindaci del cratere sismico 21-01-2019
Il grido di Amatrice: ricostruzione, qui è tutto fermo 17-01-2019
E ai "naufraghi" italiani di Amatrice resta solo la solidarietà di serie B 07-01-2019
A DUE ANNI DAL TERREMOTO CHE SCONVOLSE IL CENTRO ITALIA NON DOBBIAMO ABBANDONARE I TERREMOTATI AL LORO DESTINO. 18-12-2018
Questa sezione è stata visitata 816551 volte di cui 654652 da dispositivo mobile.