Sisma, la frazione di Saletta rischia di essere ricostruita altrove


Sisma, la frazione di Saletta rischia di essere ricostruita altrove Da Corriere di Rieti di - del 14-06-2018 - AttualitĂ 

In merito è stata convocata una nuova riunione tra le parti, in programma domenica prossima.

Nel borgo di Saletta, tristemente noto per essere stato, tra le frazioni di Amatrice, quello che con 22 vittime ha pagato il prezzo più alto, in termini di vite umane, durante il terremoto del 24 agosto 2016, una consistente porzione dell’abitato esistente prima del sisma potrebbe non essere ricostruita nei luoghi di origine a causa dell’eccessiva fragilità del terreno.

E’ quanto è emerso durante l’ultimo incontro tra le rappresentanza dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della Regione Lazio e il comitato civico “Ricostruiamo Saletta”, che sta soprintendendo alle principali fasi della ricostruzione della piccolissima frazione amatriciana. Secondo quanto appreso, infatti, e secondo quanto riportato dallo stesso comitato, a seguito degli eventi sismici del 2016 “esiste la possibilità che la porzione di paese a suo tempo costruita sulla parte più fragile di terreno debba essere spostata in aree più sicure, ma sempre nel territorio di Saletta”.

L’eventualità, ancora al vaglio di tecnici ed esperti impegnati sul territorio, attende ora di conoscere le intenzioni dei proprietari di abitazioni e terreni privati, che dovranno, eventualmente, presentare gli aggregati volontari negli uffici del Comune di Amatrice, per consentire ulteriori valutazioni sulla possibilità di avviare la ricostruzione in un territorio diverso da quello originaria, seppure sempre attiguo all’abitato di Saletta.

In merito è stata convocata una nuova riunione tra le parti, in programma domenica prossima.



Letta da dispositivo fisso 54 volte. - Da dispositivo mobile 4. Letture Totali 58         Stampa la pagina

Rassegna stampa www.amatriciana.org


TitoloData
Terremoto, sindaco di Amatrice: le Sae sono dello Stato, no alla consegna ai comuni 16-07-2018
Regione: approvate le delibere per la ricostruzione di Preta e Petrana 12-07-2018
Grifoni, Palombini: «Amareggiato, ancora una volta Amatrice sola contro tutti» 28-06-2018
Terremoto, ad Amatrice 50mila euro dalla Regione per redigere il nuovo piano regolatore 21-06-2018
Sisma, la frazione di Saletta rischia di essere ricostruita altrove 14-06-2018
Conte: «Il mio impegno per Amatrice» 11-06-2018
Sisma 2016: il Governo proroga la ripresa della riscossione di tributi e utenze 31-05-2018
Ad Amatrice si dimette l'assessore Bruno Porro lo ringrazia il sindaco Palombini 29-05-2018
Amatrice, Filippo Palombini è Sindaco facente funzioni 07-05-2018
Amatrice, chiusa l’indagine sul crollo del palazzo di Corso Umberto: 6 rinvii a giudizio 16-04-2018
Questa sezione è stata visitata 163100 volte di cui 631093 da dispositivo mobile.