Regione: approvate le delibere per la ricostruzione di Preta e Petrana


Regione: approvate le delibere per la ricostruzione di Preta e Petrana Da Il Giornale di Rieti di - del 12-07-2018 - Attualità

Via libera alla ricostruzione direttamente da parte dei proprietari

Dopo le deperimetrazioni delle frazioni di Musicchio e Poggio Vitellino approvate la scorsa settimana, questa mattina la Giunta regionale ha dato il via libera a quelle delle frazioni di Preta e Petrana, sempre nel Comune di Amatrice. Anche in queste aree potrà essere avviata la ricostruzione, secondo quanto richiesto nell’ambito delle osservazioni, direttamente da parte dei proprietari con tempi e procedure più snelle.

Finora sono 15 le frazioni già deperimetrate nei centri colpiti dal terremoto, dove possono iniziare i lavori di ricostruzione, in collaborazione con i Comuni interessati e il Servizio Geologico e Sismico regionale, che ha evidenziato l’insussistenza di problemi geomorfologici di rilievo in tutte le frazioni deperimetrate.

La Regione ha stabilito i perimetri urbanistici all’interno dei quali avverrà la ricostruzione post terremoto dei centri storici di 6 Comuni, tra cui Amatrice, Accumoli, Posta e di circa 60 frazioni. Queste perimetrazioni sono state definite attraverso un’accurata istruttoria tecnica tra la Regione Lazio, l’Ufficio per la ricostruzione del sisma e i Comuni colpiti dal sisma, con l’obiettivo di pianificare le opere e i relativi servizi in zone sicure dal punto di vista geologico, coinvolgendo i proprietari degli immobili distrutti o danneggiati. Lo comunica in una nota la Regione Lazio.



Letta da dispositivo fisso 215 volte. - Da dispositivo mobile 15. Letture Totali 230         Stampa la pagina

Rassegna stampa www.amatriciana.org


TitoloData
Filippo Palombini, sindaco di Amatrice: "I sindaci del terremoto pronti a dimettersi" 30-01-2019
Ricostruzione, il sindaco di Amatrice Palombini fa il punto della situazione dopo i vertici con Conte, Crimi e tutti i sindaci del cratere sismico 21-01-2019
Il grido di Amatrice: ricostruzione, qui è tutto fermo 17-01-2019
E ai "naufraghi" italiani di Amatrice resta solo la solidarietà di serie B 07-01-2019
A DUE ANNI DAL TERREMOTO CHE SCONVOLSE IL CENTRO ITALIA NON DOBBIAMO ABBANDONARE I TERREMOTATI AL LORO DESTINO. 18-12-2018
Casa della Montagna, rinascita umana e sociale di Amatrice 13-12-2018
Amatrice, la ricostruzione si decide con i cittadini 28-11-2018
Così l'acqua è cambiata prima del sisma di Amatrice 30-10-2018
Terremoto, il Mibac visita le zone del centro Italia 15-10-2018
Terremoto: Pirozzi, il nuovo commissario dia priorità ai comuni colpiti dalla distruzione 08-10-2018
Questa sezione è stata visitata 607627 volte di cui 648663 da dispositivo mobile.