Il commissario Legnini esorta di nuovo ad accelerare la ricostruzione nei comuni più colpiti del cratere.


Il commissario Legnini esorta di nuovo ad accelerare la ricostruzione nei comuni più colpiti del cratere. Da Faro di Roma di - del 04-03-2022 - SISMA

Legnini ad Amatrice alla cerimonia di consegna di due condomini con 85 appartamenti

Nuova visita del Commissario Straordinario, Giovanni Legnini, ad Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto, da qualche settimana al centro di un piano per sbloccare la ricostruzione anche degli edifici privati nei centri più colpiti dal terremoto di oltre cinque anni fa.

“Dobbiamo accelerare dovunque sia possibile. Anche qui e soprattutto qui, perché Amatrice, Accumoli e Arquata, non possono restare indietro rispetto al resto del cratere” ha detto il Commissario “In questi tre comuni il terremoto, oltre a centinaia di vittime, ha causato una quantità di danni enorme all’edilizia privata, residenziale e produttiva. Parliamo di 1,2 miliardi nella sola Amatrice, 630 milioni ad Arquata, 360 milioni ad Accumoli.

Le risorse per riparare e ricostruire le case ci sono, tutte le procedure sono state estremamente semplificate, adesso dobbiamo affrontare con decisione i problemi specifici che, nei singoli centri, impediscono di procedere. I sindaci devono fare dei cronoprogrammi ed indicare ai cittadini i tempi per la presentazione dei progetti, sia nei centri storici che nelle frazioni.

Non possiamo più perdere altro tempo”.
Legnini ha partecipato ieri martedì 1 marzo ad Amatrice alla cerimonia di consegna di due condomini con 85 appartamenti al loro interno, ricostruiti dopo il sisma, tra i primi nel centro storico della città, rasa al suolo dal terremoto dell’agosto 2016.

Ad Amatrice, che conta oltre 3 mila edifici lesionati, sono state presentate 807 domande e ne sono state approvate 410, per un importo di 234 milioni di euro, mentre i lavori già terminati sono 136. Ad Accumoli, con oltre mille edifici inagibili, si contano appena 131 domande presentate, 75 accolte e 18 cantieri chiusi, dopo cinque anni e mezzo. Ad Arquata del Tronto, dove gli immobili lesionati sono quasi 2 mila, le richieste di contributo sono 202, delle quali 154 sono state approvate e 57 cantieri già arrivati alla conclusione dei lavori.



Letta da dispositivo fisso 103 volte. - Da dispositivo mobile 3. Letture Totali 106         Stampa la pagina

Rassegna stampa www.amatriciana.org


TitoloData
Terremoto, Amatrice: 357 cantieri aperti e altri 307 in fase istruttoria 14-04-2022
AMATRICE, NUOVO REGOLAMENTO ASSEGNAZIONE SAE 04-04-2022
AMATRICE. CONSIGLIO COMUNALE. TOLTO IL SUPER-CAS 14-03-2022
Il commissario Legnini esorta di nuovo ad accelerare la ricostruzione nei comuni più colpiti del cratere. 04-03-2022
Terremoto, appello di Legnini ad Amatrice: “Più tecnici e imprese per la ricostruzione” 15-02-2022
Amatrice, riforma storica della Legge delega sul codice della ricostruzione. 24-01-2022
Salute, ad Amatrice potenziato il punto di primo intervento 10-01-2022
Cortellesi: “Il futuro è iniziato e vi raccontiamo i nostri obiettivi per Amatrice” 15-11-2021
Assemblea ANCI, Cortellesi a Draghi: “Amatrice raccoglie la sfida. Comuni al centro della stagione riformatrice” 12-11-2021
Il Comune di Amatrice ha tre donne Cavaliere-Ordine al Merito della Repubblica 05-11-2021
Questa sezione è stata visitata 390653 volte di cui 1949 da dispositivo mobile.