La Chiesa di Sant'Agostino in Amatrice sec. XV


San Agostino San Agostino Tagaste (Numidia),
13 novembre 354 – Ippona (Africa),
28 agosto 430.


Amatrice non è solo la città degli spaghetti all'amatriciana ma un vero paradiso, un'oasi naturalistica immersa nel parco Nazionale del Gran-Sasso e dei Monti della Laga ricca anche di tesori artistici di notevole importanza come la monumentale chiesa di Sant’Agostino.
La Chiesa di S. Agostino risale al XV secolo, la sua realizzazione si attribuisce all'arch. Giovanni di Amatrice, sorge all'estremitĂ  nordorientale della cittĂ , presso una porta della cinta muraria trecentesca.
Realizzata in pietra Aquilana, ha un bellissimo portale romanico terminante a timpano.

Nel fregio è scritto: Anno Domini 1428 e nella lunetta un affresco con due figure: l'Annunziata inginocchiata e l'Arcangelo Gabriele.

Gli stipiti e l'arco che la racchiudono sono tutti decorati da fogliame a voluta di pieno carattere romanico, mentre teste di animali sono raffigurate nei capitelli terminanti la colonnatura dell'insieme, formata da due contropilastri alternati con colonnine lisce e tortili.
Le due colonnine terminali del portale poggiano su leoni, mentre i capitelli sono a fiorami e sul ripiano degli stessi poggiano altri due leoni.

Assai caratteristica è la cornice esterna di coronamento, in cui si notano figure di Santi, poste l'una poggiante con la base contro la testa dell'altra.
Notevoli le statue in terracotta dell'Arcangelo Gabriele e della Vergine Annunciata e le immagini di frati che formano il singolare motivo ornamentale d'una delle cornici della lunetta.

Nell'interno della Chiesa, di cui poco rimane della forma originaria, perchè devastata da un incendio, sono mirabili due affreschi rappresentanti l'Annunciazione (1491) e la Madonna in trono col Bambino e due Angeli (1492) di Dionisio Cappelli di Amatrice chiamato il "Maestro della Madonna della Misericordia", maestro di Cola.
All'esterno, adiacenti sulla destra, la caratteristica porta, sovrastata dalla bella torre campanaria rettangolare.

Parroco della parrocchia S. Agostino.

Il parroco di Amatrice e reggente della parrocchia di S. Maria del Popolo nella frazione di Preta.

Chiesa di San Agostino.


Chiesa di San Agostino

Menu di aiuto

AMATRICE LA CHIESA DI SAN AGOSTINO :.
ALTRE FOTOGRAFIE DELLA CHIESA DI SAN AGOSTINO :.

Questo documento è stato letto 12989 volte di cui 194 da dispositivo mobile.