Amatrice: Premio "Voler Bene all'Italia 2020"


Amatrice: Premio Da Comune di Amatrice di - del 03-06-2020 - Attualità

E' stato consegnato al Comune di Amatrice, domenica 31 maggio 2020, il premio " Voler Bene all'Italia 2020", promosso da Legambiente.

A ricevere il premio alla presenza del Ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia, è stato il Sindaco di Amatrice Antonio Fontanella durante una videoconferenza di premiazione.

Il comune di Amatrice è stato premiato insieme ad altri dieci comuni italiani per l'impegno alla ricostruzione dell'ospedale, ad agosto è prevista la messa in posa della prima pietra di uno dei pochi ospedali di appennino a cui si darà una vocazione di medicina del territorio e di emergenza e una forte specializzazione sulla riabilitazione.

Inoltre è stato riconosciuto anche l'impegno costante dell'Amministrazione per le modifiche delle norme sulla ricostruzione con proposte concrete e circostanziate, per l'azione svolta per affermare una visione comprensoriale dei Servizi Pubblici e per la valorizzazione delle potenzialità economiche e turistiche del territorio di tutto il cratere.



Letta da dispositivo fisso 46 volte. - Da dispositivo mobile 1. Letture Totali 47         Stampa la pagina

Rassegna stampa www.amatriciana.org


TitoloData
Conferenza stampa sull'asse di collegamento tra L’Aquila e Amatrice 06-07-2020
Emesse nuove ordinanze per la ricostruzione. 01-07-2020
Amatrice ricarica le batterie! 15-06-2020
Amatriciana è ora Specialità Tradizionale Garantita 03-06-2020
Amatrice: Premio "Voler Bene all'Italia 2020" 03-06-2020
Consegnati i lavori per la ristrutturazione del Ponte a Tre Occhi 28-05-2020
Amatrice, visita del Commissario alla Ricostruzione Giovanni Legnini 19-05-2020
Amatrice, ok alla norma per il sisma del 2016: deroghe per i borghi rasi al suolo 04-05-2020
Emergenza nell'emergenza Amatrice, aspettando il sole 06-04-2020
Coronavirus, Pirozzi: subito cantiere ospedale Amatrice 01-04-2020
Questa sezione è stata visitata 2315905 volte di cui 796910 da dispositivo mobile.